Respini
Jelmini
Beretta Piccoli
STUDIO LEGALE
E NOTARILE

Giovanni Jelmini, avvocato e notaio

Giovanni Jelmini svolge l’attività di avvocato prevalentemente nei settori del diritto del lavoro, del diritto successorio e della contrattualistica. In qualità di notaio, opera principalmente in ambito immobiliare e successorio. È inoltre attivo come promotore e consulente giuridico nel campo immobiliare.

Dal 1995 al 2011 è stato deputato al Gran Consiglio del Cantone Ticino, ove ha operato in seno a diverse commissioni parlamentari.

Opera all’interno del nostro Studio dal 2010.

Esperienza professionale
Dal 2010, l’Avv. Jelmini è avvocato e notaio presso lo Studio Respini Jelmini Beretta Piccoli.

Dal 1996 al 2009 è stato titolare dello Studio legale e notarile Jelmini a Lugano, all’interno del quale ha esercitato la professione dell’avvocatura e del notariato a partire dal 1992.

Dal 1989 al 1991 ha svolto la pratica legale e notarile, sempre presso lo Studio Jelmini.
 
Riconoscimenti e membership

È membro dell’Ordine dei Notai del Cantone Ticino e della Federazione Svizzera dei Notai.

Oltre a essere affiliato agli ordini professionali, è membro del Consiglio di Amministrazione di Banca Stato e di Axion Swiss Bank SA.

Dal 2007 al 2015 ha ricoperto la carica di Presidente della sezione cantonale del Partito Popolare Democratico.

Dal 1995 al 2011 è stato deputato al Gran Consiglio, all’interno del quale è stato Presidente e membro di diverse commissioni parlamentari:

  • Commissione della legislazione (Presidente e membro);
  • Commissione tributaria (Presidente e membro);
  • Commissione Costituzione e diritti politici (Presidente e membro);
  • Commissione della gestione e delle finanze (membro).
Percorso di studi
Ha conseguito il brevetto di avvocato nel 1992 e la patente di notaio nel 1995.

Si è laureato in diritto presso l’Università di Friborgo nel 1989.
Lingue
Si esprime correntemente e opera in italiano, francese e tedesco.

Aree di expertise: